xxv-compasso-d'oro-adi-design-brainsqueezy

Trionfano l’Alfa Romeo Giulia e la Fondazione Prada. In mostra al Castello Sforzesco di Milano

Milano – Castello sforzesco, nel cortile della Rocchetta sono stati consegnati il 20 giugno 2018, i premi della XXV edizione del Compasso d’oro ADI 2018. In esposizione le immagini e i prodotti vincitori della prestigiosa competizione internazionale dedicata al design promossa da ADI, l’Associazione per il Disegno Industriale.

alfa-giulia-quadrifoglio-milano-brainsqueezy

Oltre 1200 i prodotti candidati alla preselezione, tra i quali sono poi stati selezionati i 16 vincitori assoluti e 56 menzioni d’onore. La giuria ha anche consegnato il premio alla carriera a 11 personaggi illustri, tra cui l’architetto Angelo Cortesi, lo stilista Nanni Strada, Aldo Spinelli e Giovanni Anzani, che si vedono protagonisti della manifestazione del Design.

L’edizione 2018 del Compasso d’Oro ADI è all’insegna della presenza del design nella vita quotidiana di tutti: “Quanto design permea le nostre vite?”, si chiede il presidente ADI Luciano Galimberti. “Quando il design è valore realmente percepito e quando invece è semplicemente usato in maniera inconsapevole?” 

luciano-galimberti-adi-compasso-design-brainsqueezy

Compasso d’oro 2018

Premiata l’Alfa Romeo, per il suo ruolo nella rinascita del marchio, così fortemente legato alla storia tricolore, con il suo nuovo prodotto nel mercato automobilistico: la Giulia. La Fondazione Prada, impareggiabile spazio culturale dall’architettura unica. L’ apparecchio d’illuminazione Discovery Sospensione di Artemide, la gelateria compatta POPAPP di Ifi, Technogym per il suo SKILLMILL e la bolletta 2.0 di Enel. La scarpa VIBRAM FUROSHIKI THE WRAPPING SOLE.

Una celebrazione del Design in ogni sua possibile forma e applicazione quotidiana, dunque. I prodotti premiati resteranno in esposizione al Castello Sforzesco fino al 26 giugno. Potete vedere i premiati 2018 qui di seguito:

 

Lascia un commento