Ubisoft è solitamente conosciuta per aver rilasciato nella storia dei videogiochi titoli tripla A, non senza qualche bug, aventi per protagonisti soprattutto i cavalli, da lasciare senza lacrime per il divertimento.

Uno dei suoi titoli più sottovalutati è stato For Honor, uscito un anno fa.
Per chi non lo sapesse, si tratta di un picchiaduro con elementi hack and slash prodotto da Ubisoft per Microsoft Windows, PlayStation 4 e Xbox One. Il gioco sfrutta una visuale in terza persona tridimensionale ed è ambientato in un mondo medievale fittizio, facendoci vestire i panni di guerrieri storici come samurai, vichinghi e cavalieri. Personalmente mi è sembrato un titolo dal potenziale veramente alto, soprattutto per lo stile di combattimento che s’impara ad amare o a detestare profondamente col tempo.


In questi giorni il titolo è scontato su Steam fino al 75% per le sue varie edizioni e lo si può provare gratuitamente, su tutte le piattaforme, fino le ore 22 di domenica 7 maggio 2018. Ma le sorprese potrebbero non finire qui in quanto, durante una trasmissione di qualche giorno fa, parlando dei progressi dello stato del gioco e dei cambiamenti in arrivo con i prossimi aggiornamenti, gli sviluppatori hanno menzionato alcune novità che verranno svelate in occasione dell’E3 2018, che si svolgerà il prossimo mese a Los Angeles ed hanno inoltre chiarito che non si tratterà semplicemente dell’inserimento di un nuovo eroe giocabile.

Staremo a vedere di cosa si tratta…

Lascia un commento