Come ribadito da Mike Ybarra, di Microsoft, i giocatori continueranno ad essere ascoltati, nel prossimo futuro

L’idea è quella di seguire le linee guida gettate insieme da casa Microsoft e dai giocatori che vorrebbero vedere andare avanti il progetto XBox One.
Pare infatti che negli ultimi anni la console di casa Microsoft sia stata un pò abbandonata a sè stessa. Sono ormai pochi, infatti, i titoli esclusivi che farebbero puntare un futuro videogiocatore all’acquisto di una XBox rispetto alla concorrente Playstation 4.

Proprio per far fronte alle richieste dei fan, la casa ha deciso di acquistare cinque nuovi studi di sviluppo: Ninja Theory, Playground Games, Undead Labs, Compulsion Games e The Initiative.

“Sempre più coinvolti nei salotti dei giocatori”, questa l’idea anche per la prossima generazione.

halo-infinite-BrainSqueezy2

Ybarra ha inoltre parlato di Halo Infinite, che girerà sul motore grafico Slipspace Engine, dichiarando che anche in questo caso le richieste sono state ascoltate. Il titolo si concentrerà infatti su Master Chief (il mitico eroe che già dal primo capitolo ha reso la saga indimenticabile).

Lascia un commento