Alberto Angela cittadino onorario di Napoli

0
31

“qui mi sento a casa”

Esordisce così Alberto Angela durante la manifestazione svoltasi il 26 giugno a Napoli e che aveva come oggetto la dichiarazione di cittadinanza onoraria al paleontologo.

alberto-angela-napoli-brainsqueezy

Divulgatore scientifico, nato a Parigi e cresciuto tra Roma ed il resto del mondo

Sin da bambino accompagna il padre, Piero Angela, nei suoi viaggi ed è proprio durante questi che forse nasce la sua passione per la paleontologia e le scienze naturali. Svolge per diversi anni ricerche sul campo nella ricerca di fossili di antenati dell’Uomo partecipando anche all’attività che porta alla scoperta di un nuovo tipo di ominide.

Inizia la sua attività di divulgazione scientifica seguendo le orme del padre, già noto in Italia grazie alla televisione. Colpisce subito per le elevate capacità comunicative, dote che gli permette di portare avanti con successo i programmi televisivi di cui è protagonista tutt’oggi.

Il riconoscimento per la cittadinanza è stato assegnato dal sindaco De Magistris. Dice, ad un’intervista rilasciata al TG3

è da molti anni che vengo qui, pur non essendo napoletano […] e ho visto Napoli migliorare molto. L’ho vista crederci, andare avanti. Naturalmente ci sono, soprattutto in periferia, tante problematiche, però il cuore di napoli sta dando una linea. Soprattutto, Napoli sta capendo la sua unicità“.

Andranno in onda nel prossimo periodo i programmi di Alberto Angela sulla Rai, programmi come Ulisse, che ha fatto la storia della divulgazione scientifica televisiva italiana e che racconterà le straordinarie vicende delle civiltà antiche, come la storia di Pompei, città alla quale lo stesso Alberto è molto legato.

Lascia un commento