Dopo il 2013 il cielo della Russia torna a far parlare di sè per una “nuova” meteora avvistata

Il 21 giugno è stata osservata da molti ciò che resta dell’impatto di un corpo celeste di piccole dimensioni con l’atmosfera: una meteora. Per meglio dire, ciò che è stato avvistato è una scia luminosa, ripresa anche da diverse videocamere.

Ora ci sarebbe da fare una doverosa precisazione. Un asteroide è un corpo roccioso che “vaga” nello spazio e non rientra nella categoria dei pianeti, nè in quella di altri corpi celesti. Una meteora è ciò che resta dell’impatto di un frammento di questi asteroidi con l’atmosfera di un pianeta, praticamente una scia luminosa nel cielo (ciò che spesso chiamiamo stelle cadenti). Un meteorite è invece un frammento un pò più grande e che non viene disintegrato dall’impatto in atmosfera (arriva sino a terra).
Precisiamo questo perchè è facile leggere titoli come “ASTEROIDE COLPISCE LA TERRA” su testate anche molto importanti! Se un’asteroide ci colpisse, difficilmente saremmo in grado di raccontarlo.

Fascia-Principale-Asteroidi-BrainSqueezy
“Fascia Principale degli Asteroidi” e “Asteroidi Troiani” (copyright NASA)

Quindi ciò che è stato avvistato nei cieli della Russia è una meteora.

Pare che l’impatto con l’atmosfera abbia rilasciato un’energia di 2.8 chilotoni (un’unità di misura della quantità di energia liberata dagli esplosivi), decisamente inferiore a quella della meteora piovuta sul cielo russo nel 2013, quando si parlò di circa 500 chilotoni di energia liberata.
Nessun incidente in questo caso, solo una sorpresa per chi ha avuto la fortuna di assistere a questo spettacolare fenomeno astronomico.

Di seguito, un video che raccoglie alcune riprese fatte dell’evento.

Lascia un commento